Vai al contenuto principale

Federazioni 

Federazioni

pagina in aggiornamento
Seguici su instagram

 

 

SUISM ha siglato convenzioni con diverse Federazioni Sportive grazie alle quali studentesse e studenti dei Corsi di Laurea SUISM,  in possesso dei requisiti richiesti, posso ottenere riconoscimenti di determinate qualifiche da tecnico/a allenatore/trice.

Consulta l'elenco delle collaborazioni attive e leggi attentamente la procedura richiesta utile all'ottenimento del tesserino federale:


Per l'ottenimento della qualifica da tecnic* FGI le persone interessate devono:

  1. essere iscritt* alla L-22 o LM-67 o LM-68
  2. essere iscritt* almeno al III anno della LT e aver superato i 2/3 degli esami previsti nel biennio
  3. aver frequentato almeno un insegnamento di ginnastica presso l’Università (artistica e/o ritmica), con una presenza certificata di almeno 40 ore, tenuto da un/a docente tesserat* FGI e in possesso della qualifica di Tecnico Regionale FGI o superiore e aver ottenuto una valutazione di almeno 27/30 nella materia di cui si vorrà conseguire la qualifica di tecnic*
  4. aver effettuato almeno 25 ore di tirocinio (1 CFU) presso una società FGI accreditata  

Una volta in possesso dei requisiti indicati, potranno scegliere una Sezione FGI (GAM, GAF, GR) per il tesseramento e sostenere l’esame per l’ottenimento della qualifica FGI. Qualora alcuni contenuti risultassero non equivalenti, gli studenti e le studentesse potranno iscriversi ai moduli didattici FGI mancanti, informandosi direttamente per la Sezione FGI scelta.

Per ulteriori informazioni contattare:

  • per Ginnastica Artistica: Prof. Claudio Scotton (claudio.scotton@unito.it) 
  • per Ginnastica Ritmica: Prof.ssa Amalia Tinto (amalia.tinto@unito.it)
  • per l’apertura di progetti formativi specificamente dedicati: prenotare in Agenda SUISM allo sportello Federazioni, in caso di necessità contattare suism.cuneo@unito.it 


Per l'ottenimento della qualifica da tecnic* FIDAL le persone interessate devono:

  1. risultare regolarmente iscritti al Corso di Laurea in Scienze delle Attività Motorie e Sportive per l’anno accademico corrente
  2. aver superato l’esame di ATLETICA con una valutazione di almeno 27/30
  3. aver superato l’esame di BASI DEL MOVIMENTO
  4. aver superato l’esame di TEORIA DELL’ALLENAMENTO
  5. aver effettuato almeno 25 ore di tirocinio in ambito Atletica Leggera; per l’apertura di progetti formativi specificamente dedicati: prenotare in Agenda SUISM allo sportello Federazioni, in caso di necessità contattare suism.cuneo@unito.it

Le studentesse e gli studenti che hanno già svolto almeno 1 CFU da 25 ore in ambito Atletica Leggera sono in possesso dei requisiti relativi al tirocinio richiesti.
Le studentesse e gli studenti che avessero necessità di acquisire le 25 ore di tirocinio, ma avessero già completato tali attività o avessero progetti aperti in ambiti differenti, possono richiedere l’apertura di un modulo di tirocinio aggiuntivo da 1 CFU (25 ore) in ambito Atletica Leggera, prenotando su Agenda del tirocinio, alla voce Tirocinio ATLETICA. Le valutazioni relative all’esame di ATLETICA saranno fornite direttamente dai docenti titolari. I dati relativi agli esami di BASI DEL MOVIMENTO, TEORIA DELL’ALLENAMENTO E TIROCINIO saranno acquisiti d’ufficio. Sarà cura delle persone interessate attivarsi come indicato per l’eventuale svolgimento del modulo di tirocinio di pertinenza se non già precedentemente effettuato.

Consulta l'elenco delle matricole idonee al riconoscimento, se ti trovi in elenco puoi contattare la FIDAL Piemonte per chiedere il tesseramento.

La comunicazione delle matricole idonne alla FIDAL avviene con cadenza trimestrale (nei mesi di Novembre - Aprile - Luglio)


È attivo un accordo tra FIN e SUISM che prevedere la possibilità di presentare via mail (settoreistruzionetecnica@federnuoto.piemonte.it) al Comitato Regionale FIN competente, entro il termine tassativo di un anno dalla data di superamento dell’esame di Sport Natatori, la richiesta di rilascio della qualifica di Istruttore, utilizzando apposito modulo (reperibile al fondo della normativa di riferimento di cui al link dedicato), al quale deve essere allegato:

  • copia di un documento di identità valido;
  • autocertificazione ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000 relativa all’assenza di condanne penali, ovvero la pendenza di processi penali per reati contro la libertà personale o in materia di doping;
  • attestato di superamento dell’esame convenzionato con il voto minimo di 27/30 rilasciato dal docente del corso (ottenibile dal libretto accademico elettronico);
  • attestazione di superamento della prova pratica rilasciato dal docente del corso (da richiedere al docente/tecnico responsabile Prof. Corrado Lupo);
  • attestato di tirocinio come previsto dal piano di studio del corso Istruttore presente nel Regolamento SIT (pari a 74 ore) rilasciato da una Scuola Nuoto Federale FIN;
  • ricevuta del versamento della quota prevista dalla Normativa Generale per Affiliazioni e Tesseramenti approvata annualmente dalla FIN.

Per l'ottenimento della qualifica da tecnic* di I livello bambin* FIR, le persone interessate devono aver frequentato l'insegnamento: Allenare il rugby

La collaborazione ha per obiettivo l'inserimento, come preparatore/trice atletico del settore giovanile, presso società sportive nelle province di Asti e Cuneo.
La partecipazione al programma prevede un compenso economico di 2000 €/anno con impegno, da garantire, ammontante a 120 ore in 10 mesi.
Per ulteriori informazioni consultare il documento dedicato.

Per l'ottenimento della qualifica da Allievo Allenatore FIPAV le persone interessate devono prendere contatti con il  Comitato Territoriale di Torino della Federazione Italiana Pallavolo.

Ultimo aggiornamento: 20/06/2024 16:19
Location: https://www.suism.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!