Vai al contenuto principale
Oggetto:

Pacchetto Ambiente Acqua

Oggetto:

Package Water Environment

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
SUI0226
Docenti
Prof. Ezio Torta (Titolare del corso)
Linda Maria Benati (Titolare del corso)
Prof. Paolo Michieletto (Titolare del corso)
Dott. Denis D'Amico (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I livello in Scienze Motorie e Sportive L33
Anno
3° anno
Tipologia
A scelta dello studente
Crediti/Valenza
12
SSD dell'attività didattica
M-EDF/01 - metodi e didattiche delle attivita' motorie
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Scritto e prova pratica
Modalità d'esame
Valutazione delle competenze acquisite: comportamento in immersione + test + colloquio teorico.
Prerequisiti
Buona acquaticità
Propedeutico a
Formazione professionale:
GUIDA TURISTICA E SPORTIVA SUBACQUEA,
ISTRUTTORE SUBACQUEO
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Obiettivi formativi

Attività Subacquee. Docente Prof. Ezio Torta

- Capacità di elaborazione di piani di immersione in curva di sicurezza

- Acquisizione di capacità di immersione per conseguire i brevetti federali  C.M.A.S.

  sommozzatore di primo e di secondo grado.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Fitness in acqua. Docente Prof. Paolo Michieletto.

Acqusire le nozioni fondamentali teoriche - pratiche per poter svolgere in modo competente e professionale l'insegnamento di tutte le discipline relative al fitness acquatico attraverso lo studio, l'esame e la conoscenza di ogni aspetto tecnico, commerciale, interrelazionalale e gestionale che queste attività presentano. Analisi di tutte le discipline che vanno dalla ginnastica all'aerobica in acqua differenziate per livelli, capacità ed età dei partecipanti, fino all'apprendimento dei metodi di training in piscina. Utilizzo di tutti gli strumenti tradizionali e impiego di attrezzature innovative specifiche per le attività "acquaginnastiche".

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gestione Impianti Natatori. Docente Prof. Denis D'Amico.

Acquisire la capacità di gestire un impianto natatorio come centro polivalente; un luogo creato per lo svago, il fitness, il benessere, un apposito centro modernamente attrezzato. Saper sfruttare l'elemento acqua a scopi terapeutici, ludici e di benessere, apprendendo le norme gestionali che la disciplinano ed il cui studio e apprendimento sono alla base della corretta e remunerativa conduzione di un centro. Saper valutare alla luce delle tendenze emerse negli ultimi anni, i mutamenti inevitabili da trasferire al modello impiantistico di una piscina "ben fatta", implementata da strutture e servizi integrati fra loro e da schemi organizzativi e relazionali in continua evoluzione.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Attività Subacquee. Docente Prof. Ezio Torta

- Approccio scientifico alle problematiche connesse alla pratica ed all'insegnamento delle Attività Subacquee.

- Studio delle potenziali applicazioni nell'ambito dell'organizzazione e gestione dei Centri Diving

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Fitness in acqua. Docente Prof. Paolo Michieletto

Le competenze acquisite permetteranno di:

-          lavorare in ogni struttura natatoria che preveda attività di fitness in acqua senza alcun altro tipo di certificazione richiesta (in caso di presenza già in loco di assistente bagnanti dedicato all’impianto). E’ consigliato, al fine di garantire una maggiore semplicità di impiego di acquisire il brevetto di Assistente Bagnanti nelle sedi competenti.

-          Poter gestire attività di preparazione atletica in acqua per atleti di ogni disciplina sportiva

-          Gestire attività dedicate ad utenze speciali (bambini e anziani) in prima persona e, nel caso delle attività con utenti in età scolare, anche in accordo con i programmi ministeriali.

-          Svolgere attività di animazione e gestione di attività in luoghi specifici del panorama del fitness e del turismo (piscine estive, villaggi vacanze, centri benessere)

-          Divenire un ottimo imprenditore di sé stesso acquisendo le informazioni peculiari del professionista del mondo sportivo e para-sportivo del fitness, capace di gestire tecnicamente le attività e coordinare gruppi di lavoro.

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 Gestione Impianti Natatori. Docente Prof. Denis D'Amico.

- Comprendere le problematiche gestionali di un impianto natatorio;

- Saper affrontare i problemi gestionali;

- Comprendere le potenzialità della struttura;

- Sfruttare le potenzialità della struttura per la creazione di attività a scopo terapeutico, ludico e di benessere;

- Comprendere e saper utilizzare le migliori tecniche di marketing e promozione;

- Conoscere i principi fondamentali della gestione amministrativa e del project financing.

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

Attività Subacquee. Docente Prof. Ezio Torta

Valutazioni in itinere nelle rispettive aree, teorica e pratica

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Fitness in acqua. Docente Prof. Paolo Michieletto 

Si sperimenteranno praticamente le attività proposte e si valuterà la capacità di trasmissione dell'insegnamento appreso ai propri futuri allievi. Una prova scritta testimonierà le competenze apprese in forma pratica.

Oggetto:

Contenuti

Attività Subacquee. Docente Prof. Ezio Torta

Area formazione teorica:

capacità senso percettive; capacità motorie e  abilità motorie natatorie

applicazioni di principi e leggi fisiche: Archimede, Torricelli, Pascal, Dalton, Boyle e Mariotte, Charles, Henry, Haldane

fisiologia del soggetto in immersione, adattamenti

didattica e tecnica delle immersioni

aspetti  psicologici

materiali, attrezzature, equipaggiamenti

la figura della guida turistica subacquea e dell’istruttore subacqueo nelle didattiche internazionali.

L’ambiente iperbarico: prevenzione e sicurezza nelle immersioni

gli incidenti (barotrauma, pdd, ega)

B.L.S.D. (basic life support defribrillation)

patologie e problematiche delle immersioni nei mari caldi

le specializzazioni.

Area Esercitazioni pratiche in Acque confinate:

Le tecniche di coppia

Esercizi a corpo libero

Esercizi con attrezzatura da apnea

Preparazione ed assemblaggio dell’attrezzatura A.R.A.

Vestizione dell’attrezzatura: in piedi, seduti, in acqua

 Esercizi con attrezzatura ARA

Svuotamento della maschera

Recupero dell’erogatore

Controllo dell’assetto

Controllo della pinneggiata

Respirazione alternata in coppia.

Esercitazioni in acque libere:

STAGE IN MAR ROSSO:

10 IMMERSIONI DIDATTICHE IN ACQUE LIBERE IN MARI TROPICALI CON DUE SPECIALITA':

iMMERSIONE SU RELITTO,

IMMERSIONE NOTTURNA

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

FITNESS IN ACQUA. DOCENTE PROF. PAOLO MICHIELETTO

 L'attività motoria di fitness in acqua: principi, differenziazioni pratiche, valutazione delle caratteristiche principali. Teoria del movimento in acqua. Schemi posturali. Schemi motori acquatici. Esercizi per i vari distretti muscolari, utilizzo della corretta terminologia. Approccio didattico.

Strutture di lezione: le strutture di lezione base, loro componenti e variabili . Valutazione del tipo di lezione in funzione di: profondità della vasca in cui si opera, temperatura dell'acqua e ambientale, tipo di fondo e di bordo vasca, tipologie di utenza sia predefinita che non omogenea. Metodologie di lavoro combinate.

Utilizzo della musica.  Scelta del brano musicale. Ricerca del tempo acquatico di esecuzione. Valutazione in funzione degli obiettivi. La musica come strumento allenante. Esercitazioni di sensibilizzazione al ritmo. Il ritmo musicale e la velocità come strumento di allenamento: l'acqua training musicale in evoluzione dagli anni '90 ad oggi.

Coreografia in acqua. (Aerobica in acqua, Aquastyle) Principi tecnici di composizione di una coreografia; finalità dell'attività coreografica in acqua. Valutazione del tipo di intervento da proporre e del momento in cui inserirla all'interno delle lezioni. La coordinazione motoria come propedeutica all’aerobica.

La lezione completa. Integrazione delle variabili. Dalla ginnastica semplice, a quella a tempo di musica, alla coreografia. Modulazione dell'intervento. Le postura . La sensibilizzazione al ritmo. La capacità di associazione e dissociazione spaziale e temporale. La coordinazione motoria generale e specifica del movimento in acqua. Classificazione e denominazione del tipo di lezione in funzione della prevalenza di ginnastica senza musica ed a tempo di musica. Inserimento della coreografia: ginnastica in acqua; aquatic gym; aquatic gym style; aquatic gym aerobic, aqua & style, aquatotal gym.

Teoria dell’allenamento in acqua e nel fitness. Aquathletic  Aquafitrun e aquafitspin. Le novità dell'integrazione sportiva e del fitness acquatico attraverso l'acquaswimgym.

Parte pratica in piscina. Per ogni argomento previsto si svolgeranno in acqua lezioni applicate delle attività trattate in teoria che comprenderanno:

Identificazione degli esercizi. Identificazione ed esecuzione a tempo di musica. Richieste in funzione di tempo o numero di esecuzioni. Esercitazione in funzione delle seguenti variabili: profondità acqua, tempi esecuzione, tipologia degli esercizi. Valutazione degli effetti. Utilizzo di attrezzi base.

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gestione Impianti Natatori. Docente Prof. Denis D'Amico.

Le logiche della piscina integrata;

Le convenzioni;

Le caratteristiche ambientali;

I modelli di conduzione;

La programmazione delle attività;

Marketing e promozione;

La gestione amministrativa e il project financing.

Oggetto:

Programma

Attività Subacquee. Docente Prof. Ezio Torta

LEZIONI TEORICO PRATICHE OGNI VENERDI' MATTINA COME DA CALENDARIO UNIVERSITARIO PRESSO LA PISCINA BERNINI

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

FITNESS IN ACQUA. DOCENTE PROF. PAOLO MICHIELETTO.

LEZIONI TEORICO PRATICHE OGNI VENERDI' MATTINA COME DA CALENDARIO UNIVERSITARIO DALLE ORE 8 ALLE 10.00 PRESSO LA PISCINA DI PIAZZA BERNINI.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gestione Impianti Natatori. Docente Prof. Denis D'Amico.

LEZIONI TEORICHE OGNI VENERDI' MATTINA COME DA CALENDARIO UNIVERSITARIO DALLE ORE 10.00 ALLE 12.00 PRESSO AULA DI PIAZZA BERNINI. LE LEZIONI INIZIERANNO VENERDÌ 25 OTTOBRE.
Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

MANUALE DIDATTICO INTERNAZIONALE CMAS

APPUNTI DEL DOCENTE

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

TRAINING IN ACQUA - PAOLO MICHIELETTO - ALEA EDIZIONI

FITNESS IN ACQUA - PAOLO MICHIELETTO, GIADA TESSARI - ALEA EDIZIONI

A SCUOLA DI FITNESS - PIERLUIGI DE PASCALIS - CALZETTI E MARIUCCI

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Gestione Impianti Natatori. Docente Prof. Denis D'Amico.

SLIDES E APPUNTI DEL DOCENTE

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 01/10/2014 17:26
Non cliccare qui!